giovedì 16 aprile 2009

A Grottammare di scena la tecnologia




Stamani sulla spiaggia antecedente viale Colombo una pattuglia "speciale" di vigili si allenava con i nuovi mezzi: dei SEGWAY elettrici, adatti sia al terreno che alla battigia.
Come in altre località d'Italia (Roma, Bologna e Ravenna)  anche la cittadina adriatica si è dotata di questi mezzi, idonei per perlustrare velocemente e silenziosamente il tratto del lungomare e della riva, rivelandosi quindi utili anche per il contrasto all' abusivismo commerciale in spiaggia. 

 Secondo il portale della sicurezza (asaps.it) l'anno scorso quattro di questi mezzi, entrati in azione sulle spiagge di Ravenna, sono costati a quella amministrazione comunale circa 25.000 euro. 

*  *  *
Il Segway, anche noto come GINGER, è un'invenzione di Dean Kamen  che ne presentò un prototipo nel 2001. E' un dispositivo di trasporto personale, a trazione elettrica, di avanzata concezione tecnologica: una sorta di monopattino che consente di avanzare, fermarsi e fare retromarcia, con semplici movimenti del passeggero-guidatore, restando in perfetto equilibrio anche da fermo. Tutto questo grazie a dei sensori di rotazione giroscopici allo stato solido (qualsiasi cosa questo significhi !!!).  

Nessun commento: